VERIFICA PERIODICA

La verifica periodica consiste nell'accertare l'inalterabilità metrologica nel tempo degli strumenti metrici per pesare (bilance, bilici e ponti a bilico), per misurare (misure, misuratori e conta litri volumetrici) e dei marchi e dei sigilli di garanzia.

Ad esclusione dei misuratori di gas, acqua ed elettrici, tutti gli strumenti devono essere sottoposti alla verifica periodica entro 60 giorni dall'inizio della loro prima utilizzazione e, in seguito, alla periodicità così come riportata nella tabella sottostante.

Occorre ricordare che gli strumenti metrici di tipo "fisso", oltre alla Verifica Prima eseguita in fabbrica prima del loro utilizzo, sono soggetti anche al "Collaudo di posa in opera", considerato la 2a fase della Verifica Prima (es.: distributori di carburanti stradali).