VERIFICA PRIMA

Gli strumenti metrici, prima della loro immissione in uso, vanno sottoposti a controllo per accertare che presentino i requisiti formali e metrologici previsti dai relativi Decreti Ministeriali di ammissione o dai Certificati di approvazione CE al tipo.La verifica prima può essere:
  • "verifica prima nazionale" quella che fa riferimento ai decreti Ministeriali di ammissione
  • "verifica prima CE" quella che fa riferimento ai Certificati di Approvazione CE rilasciati da appositi Organismi Comunitari.
La verificazione prima viene effettuata dai funzionari del Servizio Metrico della CCIAA presso gli stabilimenti dei fabbricanti o sul luogo di esercizio. Col DM 179/2000 sono stati autorizzati ad effettuare la verificazione prima anche i fabbricanti che lavorino in regime di "concessione di conformità metrologica" o di "controllo della qualità della produzione".

COSA FARE
La verificazione prima può essere richiesta solo dalle ditte che rivestano la qualifica di "fabbricanti metrici" presentando all'Ufficio Metrico Provinciale della Camera di Commercio di Palermo la seguente documentazione:
  • richiesta di verifica riportante gli estremi dell’utente, il luogo di verifica e la distinta degli strumenti da verificare;
  • attestazione del versamento del diritto camerale di verifica di Euro 5 se la verifica è da effettuarsi a Palermo, Euro 8 se fuori Palermo.