CERTIFICATI E VISURE

Per le imprese iscritte alle Camere di Commercio italiane, purché in regola con il pagamento del Diritto annuale, è possibile ottenere i seguenti certificati:

  • ordinario (contente tutte le informazioni della ditta)
  • storico (contenente oltre i dati dell'ordinario anche l'elenco delle modifiche effettuate dal 19/2/1996)
  • fallimentare (attestante l' assenza di procedure concorsuali )
  • poteri personali (concernente l'iscrizione di poteri personali).
Per le imprese iscritte all'Albo artigiani è inoltre possibile richiedere i seguenti certificati:
  • certificato uso previdenziale (detto anche "uso INPS")
  • certificato uso finanziamento (necessario per la richiesta di alcuni finanziamenti agevolati per la categoria degli artigiani)
Oltre al certificato possono essere richieste delle visure (ordinaria, storica e assetti proprietari) nelle quali sono ugualmente riportate le notizie relative alle imprese individuali o società iscritte in Albi, Ruoli, Elenchi o Registri tenuti dalla Camera di Commercio, ma differiscono dal certificato perché firmate e non.