DEGUSTATORI OLI

L'art.3 della Legge n. 313/98 ha istituito l'elenco nazionale di tecnici ed esperti degli oli extravergini e vergini, articolato su base regionale, sostituendo l'albo degli assaggiatori.

La Circolare n° 5 del 18/06/1999 del Ministero delle Politiche Agricole e Forestali “Modalità di controllo sugli oli a DOP e ad IGP, modalità di iscrizione nell'elenco nazionale di tecnici ed esperti degli oli di oliva extravergini e vergini, corsi per assaggiatori di olio”, è stata sostituita dal D.M. N. 1334 DEL 28 FEBBRAIO 2012 del Ministero delle Politiche Agricole Forestali e Alimentari, pubblicato sulla G.U. del 26 aprile 2012 ed entrato in vigore il 27 aprile 2012.

Il DM predetto riporta le modalità per l’iscrizione degli assaggiatori di olio all’elenco nazionale di tecnici ed esperti degli oli di oliva vergini ed extravergini (art. 4), e le modalità di svolgimento dei corsi per assaggiatori di oli di oliva vergini, che possono essere realizzati da Enti e da Organismi, pubblici e privati, previa autorizzazione della Regione o della Provincia autonoma nel cui territorio si effettuerà il corso (art. 2).

REQUISITI PROFESSIONALI E PROCEDURE PER L'ISCRIZIONE

Gli aspiranti all'iscrizione devono presentare domanda in bollo alla Camera di Commercio, allegando:
  • attestato di idoneità fisiologica, conseguito al termine di un corso per assaggiatori organizzato secondo i criteri stabiliti nel DM n.1334/2012;
  • attestati, rilasciati da un capo panel, che comprovino la partecipazione, secondo la metodologia prevista dall’allegato XII del Regolamento (CEE) n. 2568/91 ad almeno 20 sedute di assaggio, da tenersi in giornate diverse, nei dodici mesi precedenti la data di presentazione della domanda e cmprendenti ognuna almeno tre valutazioni organolettiche;
  • attestazione del versamento di € 31,00 sul c.c.p. 004069 intestato alla Camera di Commercio di PALERMO;
Le norme di riferimento sono le seguenti:
  • Art. 4 del D.M. n. 1334 del 28 febbraio 2012 (elenco nazionale di tecnici ed esperti degli oli extravergini e vergini);
  • Art. 2 del D.M. n. 1334 del 28 febbraio 2012 (corsi per assaggiatori);
  • Art.3 della Legge n.313 del 3/8/1998;