PREMIO LIBERO GRASSI 2013

Anche quest'anno la Camera di Commercio con il suo Sportello Legalità è  accanto a Solidaria nella IX edizione del "Premio Libero Grassi"

I temi di questa edizione sono: 
  • Usura
  • Violenza contro le donne
Il bando di concorso, rivolto alle scuole italiane di ogni ordine e grado, è stato intitolato "L'USURA E LA VIOLENZA SULLE DONNE"

I termini di scadenza previsti dal bando di concorso "L'USURA E LA VIOLENZA SULLE DONNE" sono stati posticipati rispettivamente al 01 Marzo  per l'iscrizione delle scuole e al 15 marzo   per la presentazione degli elaborati

Vincitori Premio Libero Grassi 2013

Sul tema "Usura"
  • Primo classificato: Claudia Pipitone, classe V/D Liceo Classico "D. Cotugno" di L'Aquila
  • Menzione speciale: Classe III/D scuola media "A.B. Sabin" di Segrate (MI) 
Sul tema "Violenza contro le donne"

  • Primo classificato: la classe III/E del Liceo Scientifico "Enriques" di Livorno
  • Menzione speciale: la classe V/A dell'ITI "Gemmellaro" di Catania

Manifestazione Conclusiva Del Premio Libero Grassi 2013

Il 27 Maggio, alle ore 15.30  presso la sala Terrasi della Camera di Commercio di Palermo, ha avuto  luogo la manifestazione di premiazione della IX  Edizione Del Premio Libero Grassi, che anche quest'anno la cooperativa Sociale Onlus” Solidaria” di Palermo ha realizzato con il sostegno dello Sportello Legalità della Camera Di Commercio di Palermo e di Confcommercio Naz.Le ed in collaborazione con il Ministero Dell'istruzione dell’ Università e della  Ricerca  
64 le scuole italiane, di ogni ordine e grado, che hanno partecipato  con 154 elaborati su due temi di grande attualità che il concorso proponeva: "l’usura e la violenza contro le donne".

Le scuole vincitrici, il liceo classico dell’Aquila  D. Cotugno e il liceo scientifico "F. Enriques di Livorno, sono state  premiate con un viaggio di “turismo responsabile" a Palermo e provincia, che ha consentito agli studenti di conoscere luoghi e realtà di particolare interesse culturale e sociale, e  che si è svolto dal 25 al 27 maggio.

Quest'anno in occasione della manifestazione di premiazione, è stato allestito uno stand delle poste italiane, dove è stato effettuato l’annullo filatelico creato proprio per l’occasione in ricordo di Libero Grassi. infatti è stato realizzato un bollo, con la data e la denominazione della manifestazione e fatte stampare delle particolari cartoline in serie limitata, sulle quali apporre l’annullo.